Sede-Consiglio_Ministri-app-comune

Informare la cittadinanza con la nostra App

Centralità del cittadino, amministrazione partecipata e collaborativa, insieme a trasparenza, apertura dei dati e delle informazioni e alla loro condivisione attraverso le nuove tecnologie digitali.

Open Government e legge 150 del 2000 sull’ attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni. Due riferimenti apparentemente poco legati l’uno con l’altro e che invece sono strettamente connessi.

Ad evidenziare e spiegare questa connessione è stato il Ministro per la Pubblica amministrazione Fabiana Dadone quando, alcuni giorni fa, ha avviato i lavori del <strong>tavolo degli stakeholder che dovrà occuparsi di “superare” la legge 150 del 2000 e quindi di preparare una vera e propria riforma della Comunicazione e dell’informazione negli enti della pubblica amministrazione

Quando si parla infatti di Open Government si fa riferimento ad un modello di amministrazione che chiama gli enti e le istituzioni pubbliche a ripensare gli schemi operativi e i processi decisionali consolidati, in particolare dal punto di vista delle modalità e degli strumenti attraverso i quali si espleta la relazione con il cittadino, ovvero la comunicazione e l’informazione indirizzata ad esso.

Un <strong>modello “open” all’interno delle amministrazioni pubbliche centrali e locali, difatti, si caratterizza per una serie di forme di discussione e collaborazione con i cittadini, così come per alcune azioni di comunicazione aperta e trasparente nei confronti della comunità locale.

In una logica di Open Government, infatti, le amministrazioni mettono al centro la comunicazione e la collaborazione con i cittadini, sono aperte al dialogo e al confronto diretto e partecipato con i privati e quindi focalizzano i processi decisionali sulle effettive esigenze e necessità delle comunità locali.

Centralità del cittadino, amministrazione partecipata e collaborativa, insieme a trasparenza, apertura dei dati e delle informazioni e alla loro condivisione attraverso le nuove tecnologie digitali (Internet e il Web in primo piano) quindi, sono i tratti distintivi dell’Open Government

app-store-Google-Apple